Search

Carola Vai

Sono in arrivo a Torino i primi editori e scrittori da tutto il mondo per il Salone Internazionale del libro, #SalTo19,  in programma dal 9 al 13 maggio nei Padiglioni di Lingotto Fiere. Alla kermesse, zeppa di novità, anche il mio libro sulla vita e gli amori dell’unica donna italiana Premio Nobel per la Medicina:  “Rita Levi-Montalcini, una donna libera” (#Rubbettino editore) in vendita a 18 euro nelle librerie dalle prossime settimane. Il volume, 300 pagine,  sarà presentato in anteprima al Salone, domenica 12 maggio, alle ore 11.30, alla Sala Argento, spazio Piemonte. Intervengono: il professor Sergio Scamuzzi, vicerettore dell’università di Torino; il Presidente della Comunità ebraica di Torino, Dario Disegni e, ovviamente, la sottoscritta, Carola Vai. Modera la giornalista dell’Ansa, Claudia Tomatis.

Il Salone, giunto alla XXXII edizione, si presenta con novità di vario tipo. A cominciare dal numero delle entrate salite a tre per  facilitare l’accesso ai visitatori che potranno scegliere da dove entrare a seconda del punto d’arrivo. Infatti allo storico ingresso di via Nizza 294 che porta al Padiglione 1, si aggiunge quello da via Mattè Trucco 70, quindi dall’Oval e l’apertura del passaggio dalla Stazione Lingotto.

Grazie alla collaborazione con la “Città di Torino”, la #RegionePiemonte, il Gruppo Ferrovie dello Stato e in particolare le due aziende del gruppo, Rete Ferroviaria Italiana e #Trenitalia, chiunque arrivi dal Basso Piemonte, dalla Liguria o dall’Emilia Romagna, servendosi del treno, potrà facilmente entrare in fiera percorrendo a piedi un breve tratto per arrivare direttamente al Salone attraverso la passerella che parte dalla banchina del binario 9. Una facilitazione che, al momento, soddisfa gli espositori in attesa di constatare il successo del Salone fino a quest’anno ancora la più grande libreria del mondo e la più grande fiera editoriale del settore culturale del Mediterraneo.

Una vetrina dove gli editori piccoli, medi e grandi possono raccontarsi ed esporre il proprio catalogo con la medesima visibilità.

Copertina del libro

Il Salone offre infatti opportunità per qualsiasi tipo di pubblico poiché comprende 40 sale per incontri, conferenze, presentazioni di volumi, scrittori, artisti vari; aree di sosta, panchine e spazi liberi per dibattiti e discussioni e l’annessione dell’Oval con i suoi 22.000 mq.  Una fiera più grande del passato che accoglie i visitatori con una molteplicità di servizi a cominciare da 18  punti bar e ristorazione firmati #Autogrill Spa, nei diversi Padiglioni e all’Oval,  il ristorante della Terrazza e il ristorante Ciao. Con la formula “un piatto e via” gli espositori potranno ritirare il pranzo da consumare allo stand.

Author: Carola Vai

Laureata in Lingue e Letterature straniere, giornalista e scrittrice. Ha lavorato in varie testate tra le quali: “la Gazzetta del Popolo”, “La Stampa”, “Il Mattino” di Napoli, “Il Giornale” di Montanelli. Passata all’AGI (Agenzia Giornalistica Italia) dal 1988 al 2010, è diventata responsabile della redazione regionale Piemonte-Valle d’Aosta. Relatrice e moderatore in convegni in Italia e all’estero; Consigliere dell’Ordine Giornalisti del Piemonte fino al 2010, poi componente del consiglio di amministrazione della Casagit (Cassa Autonoma Assistenza dei Giornalisti Italiani) dove attualmente è sindaco effettivo. Tra i libri scritti “Torino alluvione 2000 – Per non dimenticare” (Alpi Editrice); “Evita – regina della comunicazione” (CDG, Roma ); “In politica se vuoi un amico comprati un cane – Gli animali dei potenti” (Daniela Piazza Editore).